Spiaggia Costa Verde

La Costa Verde, per una Vacanza nella Sardegna Selvaggia

La Sardegna selvaggia, quella dove la mano dell’uomo non è ancora arrivata a devastare il territorio, è sempre più una rarità. La speculazione edilizia si mangia tratti di costa sempre più grandi ogni anno. Per chi ama il litorale incontaminato, uno dei tratti d’isola ancora in gran parte intatti è quello occidentale, lontano dai grandi centri turistici e un po’ più difficile da raggiungere.

Difficile non significa impossibile, è bene dirlo. Basta guidare fino alla Costa Verde, per esempio, seguendo le indicazioni per Arbus, per lasciarsi alle spalle la Sardegna più modaiola e chiassosa e immergersi in uno dei litorali più incontaminati della regione. La Costa Verde è un litorale lungo circa 50 chilometri, corre da Capo Frasca, a nord, fino a Capo Pecora, al confine con l’Iglesiente. Niente città né grandi centri o villaggi turistici di migliaia di metri quadrati di cemento. Sulla Costa Verde si respira l’aria della libertà tipica della vacanza indipendente. Fra le principali località turistiche del comprensorio turistico ti segnaliamo Torre dei Corsari, con la sua grande spiaggia di sabbia dorata, ristoranti, pizzerie, negozi e qualche buon hotel, come l’Hotel Villa Belfiori, un 3 stelle con camere e case vacanze ideali per famiglie e per coppie in cerca di relax.

Davanti a Torre dei Corsari ci sono le famose Sabbie d’Oro, alte dune di sabbia che segnano la via per il mare. L’acqua assume colori caraibici non appena il fondale scende di qualche metro. Per far divertire i bambini in sicurezza, oltre queste spiagge, ci sono quelle di due calette poco oltre Torre dei Corsari; qui il mare digrada con dolcezza, l’acqua è cristallina, sempre calma, ideale per chi vuole imparare a nuotare. Il litorale della Costa Verde è una lunga sfilata di spiagge, insenature e calette da esplorare: Funtanazza, ricca di fossili antichi di millenni, Gutturu e Flumini, dorata e splendida, Portu Maga, piena zeppa di conchiglie, Piscinas, con il Sahara sardo e le dune più alte d’Europa.

La Costa Verde è per chi ama la vacanza a contatto con la natura, le escursioni, le lunghe giornate sotto il sole e il relax puro e semplice. Puoi esplorarla come vuoi, a piedi, lungo i sentieri del trekking che dalla costa salgono verso l’entroterra. In mountain bike o a cavallo, sulle mulattiere un tempo battute dai pastori. La Sardegna selvaggia ti aspetta!